Donazione

Le guide, le soluzioni e i consigli del Diario del Sistemista sono e saranno sempre gratuite. Tuttavia se vi piacciono gli articoli e avete voglia di contribuire alla crescita del blog potete fare una semplice donazione cliccando sul pulsante qui sotto. Grazie mille!

25 dicembre 2013

Buon Natale dal Diario del Sistemista!


Tantissimi Auguri di Buon Natale! Con gli auguri vorrei anche ringraziarvi per il sostegno che date al blog con le vostre visite, commenti e richieste!
E vorrei ancora scusarmi con tutti voi se in questo periodo ho postato poche guide ma lo staff è composto da un solo elemento e negli ultimi tempi (per fortuna) il lavoro è parecchio e mi lascia poco tempo libero..

Con il 2014 spero di riuscire a sfornare con più frequenze nuove guide! Nel frattempo tantissimi auguri!!!


19 agosto 2013

Outlook: Sbloccare l'accesso agli allegati potenzialmente pericolosi


Outlook, ormai giunto alla versione 2013, è certamente uno dei client di posta più diffusi. Potente e versatile ci permette di gestire in modo ottimale la posta elettronica, il calendario, la rubrica e molto altro ancora.

Per un fattore di protezione Outlook blocca automaticamente gli allegati che reputa dannosi. L'esempio più calzante è quello dei file eseguibili (riconoscibili dal formato exe).


Questi tipi di file vengono filtrati in quanto possono essere riconducibili a software malware o virus.
In molti casi, però, si tratta di programmi sicuri che vengono inviati da mittenti attendibili.
Se non volgiamo scomodare l'utente per farci rimandare il file con l'estensione modificata, o meglio ancora in formato compresso, possiamo impedire ad Outlook di bloccare gli allegati. Vediamo come.

12 agosto 2013

Convertire il pc da fisico a virtuale con VMware Converter


I pc sono prodotti in costante evoluzione e sono anche macchine quindi può succedere che si guastino e spesso ci si trova nella condizione di dover cambiare il computer in favore di un modello più potente e versatile.
Purtroppo questo passaggio non è sempre indolore, sopratutto in ambito aziendale dove spesso sono presenti vecchi programmi non più aggiornati o non più aggiornabili.

In un post precedente abbiamo visto come sia semplice ed efficace creare una macchina virtuale usando VMware Player. Se non vogliamo prenderci la briga di creare una macchina da zero e reinstallare i vari programmi, possiamo convertire il nostro vecchio pc e farlo girare sul nuovo grazie a VMware Converter. Vediamo come fare.

10 giugno 2013

Ripristinare le associazioni dei file su Windows 7 e Windows Vista


In un precedente articolo avevamo trattato il fastidioso problema delle associazioni dei file .lnk (i classici link).
Purtroppo succede spesso che si perda l'associazione anche verso altre estensioni comuni, come i file di Word, i Pdf e così via.
 Settare le associazioni una ad una risulterebbe scomodo e laborioso, per fortuna esiste un software che ci permette, tramite un semplice clic, di ripristinare i valori di defualt. Si tratta di Unassoc.

Scarichiamo il file da questo link e facciamo doppio clic sul file unassoc.exe.


Una volta aperto l'applicativo scorriamo l'elenco fino a trovare l'estensione che vogliamo ripristinare e clicchiamo su Remove file association (User).

Un popup di conferma ci informerà che la rimozione è andata a buon fine.
Tra le tantissime estensioni ripristinabili c'è anche la famoso .lnk relativo ai link. Grazie a questo piccolo ma potente strumento le associazioni non saranno più un problema.

Un ringraziamento l'autore del software The WinHelpOnline Blog

18 maggio 2013

Internet Explorer: Eliminare la richiesta della prima configurazione.


Chi ha recentemente acquistato un nuovo pc sicuramente si sarà trovato di fronte alla prima schermata di configurazione di Internet Explorer. In base alla scelta fatta il sistema operativo setterà i parametri di protezione standard del Browser.

Su alcune macchine dotate di Internet Explorer 9 o 10 la richiesta della prima configurazione seguita a comparire qualsiasi decisione venga presa dall'utente, come se il browser non ricordasse la scelta effettuata.
Inoltre viene caricata, oltre alla pagina iniziale, anche la fastidiosa pagina di benvenuto di I.E. Vediamo come eliminarlo del tutto.

24 marzo 2013

Impossibile visualizzare le pagine su internet Explorer e Opzioni Internet bloccate da restrizioni


Internet Explorer non perde mai occasione per far parlare di se e anche questa volta non fa eccezione.
In questi giorni molti utente hanno trovato il browser inutilizzabile, non riuscendo a caricare alcuna pagina web. Se si prova a cliccare su Strumenti - Opzioni internet compare un messaggio inerente a delle restrizioni attive, anche se l'utente corrente fa già parte del gruppo Administrator.


Il responsabile è un aggiornamento di Internet Explorer. Vediamo come ripristinare le funzionalità del Browser.

7 marzo 2013

Impossibile avviare Windows: NTLDR mancante


Windows XP è quasi in pensione ma è ancora molto diffuso nonostante il grande successo di Windows 7 e la tiepida accoglienza riservata a Windows 8.

Accedendo il sistema non è raro imbattersi in questa errore: NTLDR mancante. Premere CTRL+ALT+CANC per riavviare


In genere questo errore indica che il file di sistema NTLDR è corrotto. Questo file è vitale per Windows perché ne permette l'avvio. Vediamo come ripristinarlo

26 gennaio 2013

Internet Explorer: Resettare la password del contenuto verificato


Internet Explorer è l'ormai leggendario browser di Microsoft che recentemente è approdato alla versione 10 grazie all'uscita di Windows 8.

Tra le sue funzionalità c'è la gestione il cosiddetto Contenuto verificato.
Questa configurazione è attivabile recandosi in Opzioni di Internet - contenuto e viene usata per regolamentare la navigazione sui siti web permettendo la visione solo dei siti desiderati. Viene quasi sempre configurato per salvaguardare i più piccoli dal Web.


Il contenuto verificato, seppur rudimentale, svolge egregiamente il suo compito di protezione...talmente bene che se ci si dimentica la password di protezione impostata in precedenza non c'è modo di sbloccare il browser. Per fortuna c'è il registro di sistema.