Donazione

Le guide, le soluzioni e i consigli del Diario del Sistemista sono e saranno sempre gratuite. Tuttavia se vi piacciono gli articoli e avete voglia di contribuire alla crescita del blog potete fare una semplice donazione cliccando sul pulsante qui sotto. Grazie mille!

20 febbraio 2012

Utilizzare Microsoft SkyDrive come directory del pc


Recentemente Microsoft ha espanso l'offerta di spazio gratuito sulla sua piattaforma SkyDrive portandola all'allettante dimensione di 25GB.

La quantità di archiviazione non è da sottovalutare, e se siamo già in possesso di un account live ID (ad esempio l'indirizzo @hotmail o @live) il passaggio è davvero semplice.
Basta effettuare il login alla pagina di SkyDrive per poter iniziare ad utilizzare il servizio.
Purtroppo il servizio di Microsoft funziona via Web, ovvero permette il caricando dei contenuti tramite browser. Questa imposizione può risultare abbastanza scomoda, oltre che rappresentare un grosso svantaggio, sopratutto se paragoniamo SkyDrive ad altri servizi analoghi come Dropbox che, invece, dispongono di una comoda interfaccia locale basata su directory.

Rinunciare a 25Gb o lavorare scomodi? Nessuna delle due cose, grazie a SDExplorer.

13 febbraio 2012

Editare la cache dei nomi alternativi di Outlook


Come abbiamo visto in precedente articolo, la cache dei nomi alternativi di Outlook permette di risalire facilmente ad un indirizzo mail, basta digitare le prime lettere del nome o dell'indirizzo mail di un contatto già utilizzato in precedenza per attivare la funzione di completamento automatico.


Può capitare, sopratutto quando si ha a che fare con indirizzi non personali (i classici amministrazione, info, ecc..), che un determinato indirizzo mail venga assegnato ad una nuova persona.
Anche se modifichiamo il contatto in rubrica la cache dei nomi alternativi continuerà a proporre il vecchio contatto. Se non vogliamo eliminare del tutto la cache possiamo editarla.

9 febbraio 2012

Windows rileva la periferica USB ma non compare nelle risorse


Spesso, sopratutto con Windows XP, capita di inserire una chiavetta usb e di non vederla comaparire tra le Risorse del Computer nonostante il S.O. la rilevi e la installi correttamente.
Nel quasi totalità dei casi Windows assegna alla periferica USB una lettera che è già in uso, sopratutto in presenza di unità di rete condivise.


Fortunatamente la risoluzione è molto semplice.

3 febbraio 2012

AVG: Errore "Accesso Negato dal Server" in fase di aggiornamento


Una delle azioni più comuni compiute dagli odierni virus è quella di bloccare le protezioni installate nel pc: impediscono l'avvio dei programmi antivirus o fanno in modo di bloccare gli aggiornamenti automatici delle definizioni.
Nel noto AVG Free questo tipo di infezione si manifesta con la comparsa di un messaggio di errore: Accesso negato dal Server.

Fortunatamente il team di AVG ha messo a disposizione un Removal Tool in grado di risolvere il problema. Vediamo come funziona.