Outlook: Impossibile aprire i collegamenti nelle mail

Siamo tutti concordi nel dire che i browser alternativi sono più veloci e sicuri di quello fornito da Microsoft, e spesso si provano diverse alternative prima di trovare il browser più vicino alle proprie esigenze.

Tra installazione e successive rimozioni è facile incappare in errori. Uno di dei più comuni è l'impossibilità di aprire i collegamenti contenuti nelle mail di Outlook. Cliccando su un link si pò ricevere questo messaggio:


Il problema nasce dal fatto che la rimozione di un browser alternativo, sopratutto alcune vecchie versioni di Google Chrome elimina o alterna anche alcune chiavi di registro inerenti alla visualizzazione dei file html. Per poter risolvere dobbiamo mettere mano al registro di sistema. Vediamo nel dettaglio come muoverci.



Apriamo il registro di sistema da START - Esegui - regedit e spostiamoci nella chiave:

HKEY_Local_Machine\Software\Classes\htmlfile\shell\open\command

Controlliamo che il contenuto sia:

"C:\Programmi\Internet Explorer\IEXPLORE.EXE" -nohome

Nel caso in cui manchi l'intera chiave possiamo ricrearla cliccando con il tasto destro e scegliendo Nuovo - Valore stringa


Ad essere sinceri è raro che questa chiave venga alterata nei processi di rimozione degli altri browser, ma è sempre bene controllarla. Molto più frequente, invece, è la modifica della stringa:

HKEY_CLASSES_ROOT \.html

Qui dobbiamo controllare che la voce Predefinito abbia come valore dati htmlfile


Correggiamo la chiave o aggiungiamola e chiudiamo il registro di sistema, dopodiché apriamo l'Outlook e verifichiamo che i link funzionino.
Se tutto è andato per il verso giusto si aprirà il browser di defualt.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

4 Commenti: