Riattivare Windows 10 dopo cambio hardware

Facendo assistenza tecnica capita molto spesso di dover sostituire componenti hardware di un pc. Queste procedure rivitalizzano il pc ma interferiscono con il codice di attivazione di Windows, sopratutto quando si cambia la scheda madre, con il risultato di avere il sistema non attivo.

www.ildiariodelsistemista.com - Windows non attivo

Se si dispone di una licenza digitale di Windows 10 è possibile tentare un refresh della licenza cliccando su Risoluzione dei problemi.

Nella maggior parte dei casi la procedure si rileva risolutiva, in altri potrebbe comparire un messaggio di errore in merito all’attivazione della licenza digitale.

Microsoft sostiene si tratti di un problema legato alla versione 1607 di Windows 10 AU, risolto nelle release successive, quindi la soluzione più veloce sarebbe quella di aggiornare il sistema operativo. Se non avete la possibilità di farlo, oppure il problema persiste, Microsoft ha messo a disposizione alcuni serial number di default che permettono il reset della licenza digitale. Qui l’articolo completo.

NB: Questi seriali NON attivano Windows, quindi se avete una versione non conforme non verrà attivata.

Per inserirli andiamo in START – Impostazioni – Aggiornamento e sicurezza – Attivazione e clicchiamo su Cambia codice Product Key.

A seconda della vostra versione di Windows 10 inserite il codice corretto:

  • Home Edition YTMG3-N6DKC-DKB77-7M9GH-8HVX7
  • Home Edition Single Language BT79Q-G7N6G-PGBYW-4YWX6-6F4BT
  • Pro Edition VK7JG-NPHTM-C97JM-9MPGT-3V66T
  • Home N Edition 4CPRK-NM3K3-X6XXQ-RXX86-WXCHW
  • Pro N Edition 2B87N-8KFHP-DKV6R-Y2C8J-PKCKT

Cliccate su Avanti e la vostra licenza digitale verrà resettata rendendo nuovamente genuina l’installazione del sistema operativo.

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *