Impossibile avviare il programma perchè LPK.DLL non è presente nel sistema

Troppo spesso gli utenti mi segnalano di non aver saputo attendere il completamento degli update di Windows e di aver spento o riavviato forzatamente il computer. Questa è una delle operazioni più sbagliate che si possano fare. Durante gli update il sistema riscrive e aggiunge innumerevoli informazioni e una prematura interruzione degli stessi può provocare problematiche di funzionamento o, addirittura, l'instabilità del sistema operativo. Tra gli infiniti errori che possono presentarsi c'è anche l'impossibilità di avviare la maggior parte dei programmi a causa del file LPK.DLL.


Questa piccola dll interagisce con molti processi del sistema e il suo danneggiamento, o la sua assenza, provoca l'impossibilità di avviare i programmi più comuni come browser, antivirus, programmi del pacchetto Office e molto altro. Fortunatamente esiste semplice soluzione.
Windows possiede un tool di autoriparazione che può correggere i problemi minori del File System, si chiama System File Checker.
Per avviarlo apriamo un prompt dei comandi in modalità amministrativa: da START - Cerca programmi e file - cmd clicchiamo con il tasto destro e scegliamo l'opzione Esegui come amministratore, dopodiché digitiamo sfc /scannow per far partire la scansione del File System.


Al termine della procedura il tool avrà corretto la maggior parte, se non tutti, i problemi minori di integrità del File System, compreso il file LPK.DLL.
Non ci resta che riavviare il pc e riprendere e constatare il corretto funzionamento delle applicazioni.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

1 Commenti: