Windows: Recuperare spazio sul disco fisso dalla cartella PatchCache

Con le nuove tecnologie i pc hanno sempre più risorse a disposizione e le problematiche di RAM e spazio disco sono una rarità.
Rari ma non spariti del tutto, recuperare spazio in alcuni frangenti può rilevarsi vitale.

Oltre ai soliti metodo di pulizia (rimozione dei file temporanei, disinstallare i software inutili, ecc..) è possibile pulire la cartella $PatchCache$. Vediamo di cosa si tratta.

La cartella $PatchCache$ è una cartella nascosta di sistema che contiene le informazione inerenti ai processi di update del sistema. Con il passare del tempo e degli aggiornamenti questa cartella può raggiungere dimensioni notevoli, sopratutto se si usano prodotti Microsoft come SQL Server.


Per poterla eliminare in tutta sicurezza apriamo un prompt dei comandi digitando cmd da START - Cerca programmi e file.

Una volta aperta la schermata digitiamo rmdir /q /s %WINDIR%\Installer\$PatchCache$ e confermiamo con Invio, dopodiché attendiamo che la procedura volga al termine.


Dopo questa semplice operazione la cartella $PatchCache$ verrà rimossa liberando dello spazio prezioso. Verrà ricreata automaticamente dal sistema con i prossimi aggiornamenti.

NB: Consiglio di utilizzare la procedura dopo aver concluso gli aggiornamenti e non tra un riavvio e l'altro del sistema.

Altre info utili:
In un precedente articolo avevo parlato della rimozione dei file di backup post installazione del Sp1 di Windows. Può essere usata questa procedura per liberare ulteriore spazio sull'hard disk.


Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

0 Commenti:

Posta un commento