Windows 8 non vede l’unita CD-DVD

Windows 8 si sta dimostrando sempre più affidabile. Veloce, stabile e sicuro. Tuttavia qualche problema è sempre presente.
Dopo l’installazione può capitare che Windows non rilevi la periferica CD-DVD nonostante il BIOS lo rilevi senza problemi. Nel mio caso non è stata rilevata la periferica secondaria, la slave. Se proviamo a riavviare il pc e ad entrare nel BIOS potremmo verificare che in realtà il lettore viene regolarmente riconosciuto.

Quindi il problema è relativo al sistema operativo e possiamo risolverlo usando il sempreverde registro di sistema.

La procedura è molto semplice, si tratta solo di aggiungere una chiave di registro al sistema, tutto ciò che ci serve è eseguire il Prompt dei comandi con i privilegi di amministrazione.

Prima di procedere dobbiamo assicurarci di avere pieno accesso al sistema operativo disabilitando il fastidioso UAC.

Dalla nuova interfaccia Metro digitiamo Controllo account utente e clicchiamo sul tab impostazioni che si trova sulla destra, dopodiché clicchiamo sulla voce Modifica le impostazioni di Controllo dell’account Utente

Una volta nel menu settiamo la barra la barra di controllo su non notificare mai e riavviamo il pc

A riavvio completato possiamo iniziare a modificare il registro. Sempre dall’interfaccia Metro digitiamo cmd e clicchiamo con il tasto destro sulla voce Promp dei comandi, dopodiché scegliamo la voce Esegui come amministratore. Naturalmente anche l’utente locale deve avere i permessi di amministratore.

Una volta avviata la familiare schermata nera digitiamo la seguente stringa:

reg.exe add “HKLMSystemCurrentControlSetServicesatapiController0” /f /v EnumDevice1 /t REG_DWORD /d 0x00000001

Dopo aver inserito il valore confermiamo cliccando su Invio e riavviamo il pc. Finalmente potremmo utilizzare il lettore CD/DVD

Procedura aggiuntiva per computer Toshiba
Nel caso in cui il vostro pc sia un Toshiba occorre fare delle verifiche in più:

1. Rimuovere i programmi TOSHIBA Recovery Media Creator e TOSHIBA Disc Creator
Questi due software potrebbero interferire con il corretto riconoscimento del lettore. Dal nuovo menu START digitiamo Disinstalla e posizioniamoci sul tab Impostazioni sulla destra, dopodiché selezionamento lo voce Disinstalla un programma.

Dall’elenco rimuoviamo prima il TOSHIBA Recovery Media Creator e, successivamente, il TOSHIBA Disc Creator, dopodiché riavviamo il pc e verifichiamo se il nostro lettore è visibile, altrimenti passiamo allo step successivo.

2. Rimuovere i driver
Se la procedura precedente non ha dato i frutti sperati possiamo provare a rimuovere i driver del lettore.
Sempre da START digitaimo Gestione dispositivi e clicchiamo l’analoga voce selezionando il tab Impostazioni a destra.

Una volta caricata la console spostiamoci in fondo all’elenco, apriamo la voce relativa al lettore e clicchiamo con il tasto destro sul device, dopodiché scegliamo la voce Disinstalla.

A procedura ultimata riavviamo il pc e verifichiamo che il nostro lettore sia finalmente operativo.

Per la parte relativa al Toshiba ringrazio lo staff di Forum Toshiba e sopratutto l’utente Rosendo che mi ha gentilmente fornito la segnalazione.

Condividi questo articolo: