Ripristinare azione "Apri" su cartelle di file

Spesso la skin di default di Windows XP risulta noiosa e spoglia, sopratutto se paragonata al nuovo Windows 7. Per rendere l'aspetto un po' più piacevole si può provare ad installare qualche software che modifica desktop, icone, barra di Windows...eccetera eccetera.

A volte, però, capita che la rimozione (o l'installazione stessa) di questi software danneggi l'azione di default delle cartelle. In altri casi può succedere che l'associazione sparisca senza apparente motivo...misteri di XP. Vediamo come ripristinare lo stato originale.


Generalmente quando si corrompe l'azione di default Cartella di File, il valore sostitutivo diventa Cerca.... La naturale conseguenza è che il doppio clic sulla cartella farà avviare la ricerca di Windows.


Per ripristinare la situazione iniziale occorre intervenire sul menu Tipi di file. Apriamo una cartella e clicchiamo, dalla barra dei menu in alto, su Strumenti - Opzioni Cartella - Tipi di file.
Nell'elenco che comparirà scegliamo la voce Cartella di File e clicchiamo sul tab Avanzate. A questo punto è sufficiente selezionare come Azione il valore open, cliccare sul tab predefinito e confermare le finestre cliccando su Ok.


In alcune occasioni potrebbe capitare che la voce open non sia presente nell'elenco della azioni disponibili. In tal caso occorre intervenire sul registro di sistema. Per comodità potete utilizzare una chiave di registro già ottimizzata dai ragazzi di Megalab.it che contiene le modifiche necessarie al ripristino dell'azione predefinita.
Prima di procedere è essenziale creare una copia del registro di sistema:
Da START - Esegui digitiamo regedit, dopodiché clicchiamo su File - Esporta... e salviamo il registro nella posizione che riteniamo più opportuna.
A questo punto scarichiamo il file, scompattiamolo e facciamo doppio clic sulla file .reg. Windows ci informerà che verranno aggiunte delle chiavi al registro: confermiamo con Ok.

A modifica ultimata verrà ripristinata la condizione originale della funzione Apri.


NB: Dopo l'aggiunta delle chiavi nel registro, il ripristino potrebbe non essere automatico. In questo caso occorre recarsi nuovamente in Strumenti - Opzioni Cartella - Tipi di file - Cartella di File - avanzate e scegliere la nuova azione open come predefinita.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

4 Commenti: