Windows Vista: L'aggiornamento non viene installato e il pc si spegne

Tra i mille difetti di Windows Vista troviamo la sgradevole sorpresa di non riuscire a completare alcuni aggiornamenti, con il risultato di rendere il pc inservibile.

Purtroppo non è raro incontrare schermate simili a questa:


Il sistema operativo tenta di portare a termine un aggiornamento ma senza risultato e, di conseguenza, spegne o riavvia il computer in un loop infinito.

Microsoft attribuisce la colpa all'aggiornamento KB937287. Per poter uscire da questa situazione occorre mettere mano al registro di sistema, vediamo come.


Come prima cosa abbiamo bisogno del CD di ripristino di Microsoft Windows Vista.

Avviamo il pc scegliendo il lettore come unità di boot e attendiamo il caricamento dei file di sistema.
Al termine del caricamento scegliamo la lingua del S.O. e clicchiamo su Avanti , successivamente scegliamo Ripristina computer.


Dal menu contestuale scegliamo l'opzione Prompt dei comandi.

Una volta avviato il cmd digitiamo le seguenti stringhe:

cd C:\windows\winsxs
ren pending.xml pending.old


Ora che abbiamo rinominato il file possiamo agire sul registro di sistema. Digitiamo regedit nel Prompt dei comandi e spostiamoci nel percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE

Dal menu File scegliamo la voce Carica Hive e recuperiamo il file da C:\windows\system32\config\components.
Alla richiesta del nome digitiamo Offline_Components.


Nel menu laterale del registro comparirà il nuovo hive, selezioniamolo e, dalla finestra a destra, eliminiamo le seguenti voci:

HKLM\Offline Components\AdvancedInstallersNeedResolving
HKLM\Offline Components\PendingXmlIdentifier

A modifica ultimata chiudiamo l'editor del registro, digitiamo Exit nel Prompt dei comandi e riavviamo il pc.

Se tutto è andato per il verso giusto Windows dovrebbe ripartire normalmente, tuttavia potrebbero sopraggiungere altri problemi derivanti dalla modifica del file pending, ad esempio:

  • Impossibilità di installare correttamente un aggiornamento.
  • Windows Update potrebbe non funzionare correttamente.
  • Potrebbe essere impossibile attivare e disattivare determinate funzionalità facoltative di Windows.
  • Determinate funzionalità facoltative di Windows potrebbero non funzionare correttamente.
  • l computer potrebbe non essere protetto.

Consiglio quindi di utilizzare questo metodo per poter recuperare i file, e di procedere successivamente con un ripristino di Windows o con la reinstallazione del S.O.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

0 Commenti:

Posta un commento