Windows: Ripristinare l’Autoplay

Può capitare che dopo avere installato qualche software per la gestione di audio e video, scompaia l’opzione di Autoplay quando vengono inserite periferiche di tipo CD o DVD. Nello specifico non compare la classica schermata dove viene richiesto con quale applicazione aprire il supporto.

Recentemente Microsoft ha rilasciato un aggiornamento che blocca gli Autoplay delle periferiche in modo da escludere eventuali infezioni residenti in chiavette USB o dischi esterni. Il blocco dell’Autoplay potrebbe anche dipendere da questo update, tuttavia spesso si tratta di semplicemente di qualche modifica perpetrata da software di terze parti.
Per ripristinare la funzionalità dobbiamo intervenire sul registro di sistema.


Come prima cosa apriamo l’editor del registro di sistema da START – Esegui – regedit e spostiamoci nella seguente stringa:

HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionpoliciesExplorer

Nel pannello di sinistra aggiungiamo un nuovo valore cliccando con il tasto destro e scegliendo la voce Valore DWORD.
Rinominiamo la chiave appena creata in NoDriveTypeAutoRun e assegniamogli il valore 91.
Se la chiave è già presente assicuriamoci che i valori coincidano.

Passiamo ora alla seconda chiave, spostiamoci nel percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindows NTCurrentVersionWinlogon

Assicuriamoci che sia presente la chiave allocatecdroms e che abbia come valore 0.

in caso contraiamo creiamo la voce utilizzando il tasto destro e scegliendo Nuovo – Valore stringa.

Chiudiamo l’editor del registro, inseriamo un CD o un DVD e verifichiamo che compaia il menu dell’Autoplay.

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *