Ubuntu: Problema con i tasti Fn

Ormai tutti i portatili in commercio hanno i famigerati Tasti funzione (Fn), che sono molto utili per comandare alcune funzionalità come luminosità e volume.

Purtroppo capita che su alcuni pc (come ad esempio i Sony Vaio) Ubuntu e altre distro di Linux non riescano a gestire correttamente il software che ne permette il funzionamento, con il risultato di trovarsi il sistema decisamente rallentato all'avvio e problematiche varie legate all'uso dei tasti Fn.

Uno dei sintomi più comuni è lo sfarfallio dello schermo. Il sistema continua ad alzare e attenuare la luminosità in un loop apparentemente infinito.


Fortunatamente è possibile risolvere modificando solo un file di configurazione.


Per poter effettuare la modifica dobbiamo avere accesso alla Shell dei comandi. Potrebbe essere necessario riavviare il pc più volte prima di avere una desktop sufficientemente attivo per avviare la Shell

Avviamo il terminale dal menu Applicazioni - Accessori - Terminale (se usiamo l'ultima versione di Ubuntu con Unity ci basterà digitare Terminale dal menu iniziale) e digitiamo il seguente comando:

gksudo gedit /etc/default/grub

Nel file di configurazione che verrà aperto cerchiamo la seguente stringa:

GRUB_CMDLINE_LINUX

e aggiungiamo sotto di essa la voce:

GRUB_CMDLINE_LINUX="acpi_backlight=vendor"


Una volta completata la modifica salviamo il file lanciamo, sempre da Shell, il comando sudo update-grub e riavviamo il pc.

Ecco fatto, ora sia Ubuntu che i tasti Fn saranno perfettamente funzionanti.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

0 Commenti:

Posta un commento