Abilitare richiesta nome utente all'accesso in Windows 7

Quando windows viene usato da più persone è normale avere all'accesso svariate caselline con i nomi degli utenti che utilizzano il pc.
Nel caso ci si trovi in una rete aziendale, gestita da un Domain Controller l'utente deve premere la combinazione di tasti CTRL-ALT-CANC per poter visualizzare la schermata d'accesso:


Questa funzione si può abilitare anche per i pc che non fanno parte di un dominio, ed è untile nel caso in cui si voglia nascondere l'esistenza di altri profili sul pc (ad esempio nell'ambito scolastico, dove potrebbe esserci la necessita di nascondere l'utente Administrator). In Windows Xp si può abilitare da:

Pannello di controllo - Account utente - Cambia modalità di accesso e disconnessione e rimuovendo il segno di spunta dalla voce Usa la schermata iniziale

In Windows 7 questa possibilità è stata tolta, o più precisamente è stata nascosta. Per poterla utilizzare anche sul nuovo OS possiamo usare due strade. Vediamo come fare.


Metodo 1: Modificare il registro di sistema
Come per quasi ogni cosa possiamo agire direttamente sul registro di sistema. Apriamolo digitando regedit nel campo di ricerca del menu Start e spostiamoci nella seguente stringa:

HKEY_LOCAL_MACHINE\ SOFTWARE\ Microsoft\ Windows\ CurrentVersion\ Policies\ System

clicchiamo sulla voce dontdisplaylastusername e modifichiamo il valore da 0 a 1.
Per tornare allo stato originario non dobbiamo far altro che modificare nuovamente il valore riportandolo a 0.

Metodo 2: Utilizzare le policy
Questo sarebbe il metodo più corretto, e consiste nell'utilizzare l'editor dei criteri di sicurezza.

Dal Start digitiamo i comando secpol.msc e attendiamo l'apertura dell'editor.
Posizioniamoci nel percorso:

Criteri locali - Opzioni di sicurezza

facciamo doppio clic sulla voce Accesso interattivo: non visualizzare l’ultimo nome utente e selezioniamo il tag Attiva


In questo modo ad ogni accensione di Windows 7 verrà richiesto di inserire sia il nome utente sia la password.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

0 Commenti:

Posta un commento