Quando Internet Explorer 7 e 8 vanno in crash...

Spesso (a dirla tutta troppo spesso) Internet Explorer va in crash senza apparente motivo. Solitamente questi blocchi sono dovuti a toolbar o a componenti aggiuntivi installati che interferiscono con il normale funzionamento del browser.

Si può eseguire una veloce prova lanciando IE senza l'ausilio di componenti aggiuntivi. Si può fare dal campo "Esegui"



Se, in questa modalità, il browser risponde correttamente senza bloccarsi il colpevole è proprio uno dei componenti aggiuntivi.

A questo punto le soluzioni applicabili sono due:

1. Si resetta il browser alle impostazioni iniziali.
Questa procedura permette di resettare il browser disattivando tutti i componenti aggiuntivi e le Toolbar.

Clicchiamo sul Pannello di controllo e poi selezioniamo Opzioni Internet. Posizioniamoci sulla casella Avanzate e cliccate sul pulsante Reimposta. Alla successiva schermata cliccare ancora su Reimposta

Al termine dell'operazione il vostro browser sarà come appena installato.

2. La seconda soluzione (che è quella che preferisco) consiste nel ricercare manualmente il componente aggiuntivo che genera il problema.

Sempre da Opzioni Internet cliccate sul tab Programmi e poi sul pulsante Gestione Componenti Aggiuntivi. Vi si presenterà una schermata simile a questa:


Selezionando uno dei componenti si attiva il menu sottostante che vi permetterà di disattivarlo

Personalmente consiglio di disattivare tutti i componenti del campo Acceleratori. Fate anche attenzione ai componenti aggiuntivi di Skype (se l'avete installato), le ultime versioni danno qualche problemino.

Se tutto ciò non funziona rimane la scelta ultima: Disinstallare e reinstallare il browser.
Condividi su Google Plus

Alessandro Giorgis

Diplomato Perito Elettronico anche se la mia vera passione sono i computer. Attualmente lavoro come Sistemista Windows dove mi occupo sopratutto della gestione delle problematiche legate all'hardware e al software nell'ambito aziendale.

0 Commenti:

Posta un commento